Non è possibile effettuare un nuovo ordine dal tuo Paese. United States

L'importanza dell' aromaterapia

L'importanza dell' aromaterapia

Per AROMATERAPIA si intende il ricorso ad oli altamente concentrati e, dunque, ad essenze aromatiche o estratti di certe piante per curare molti disturbi, stimolare i sensi e donare una piacevole sensazione di benessere al corpo e alla mente. Molti medici e ricercatori sottolineano al giorno d'oggi l'influenza particolarmente positiva delle fragranze odorose sull'umore ed il loro spiccato valore terapeutico.
L'inalazione degli oli essenziali, infatti, è in grado di stimolare il cervello al rilascio di sostanze chimiche che riescono ad incidere sui nostri stati d'animo, contrastando lo stress. L'aromaterapia, dunque, agisce direttamente sulla sfera psicologica, per via della connessione tra il sistema olfattivo, la memoria e le emozioni: ciò spiegherebbe il potere evocativo degli odori!
Ma è anche attraverso l'assorbimento da parte della pelle, ovvero tramite massaggi o bagni, che si consente a tali essenze aromatiche di penetrare nel flusso sanguigno e di avere, così, un effetto terapeutico: si ricordano, a tal riguardo, le diverse proprietà dei vari oli essenziali, da quelle antimicrobiche e cicatrizzanti a quelle tonificanti e rilassanti e, ancora, a quelle analgesiche ed afrodisiache. Le origini storiche dell'aromaterapia sono molto lontane nel tempo. I primi a far uso di sostanze aromatiche furono gli antichi Egizi, che le impiegavano per produrre cosmetici, per l'imbalsamazione e per finalità curative.
Ma è ancor più al giorno d'oggi che le possibilità farmacologiche dell'aromaterapia vengono largamente riconosciute, essendo sempre più forte la consapevolezza dei suoi effetti importanti nella cura dei disturbi psicosomatici.

Dott.ssa Patrizia Caputi

Categorie

Tags